Ricette per la festa del papà: prepariamoci in tempo!

festa-papaFesteggiare una persona importante come il proprio papà non ha prezzo. Ci sono tanti modi per poterlo fare, dal comprargli un regalo gradito fino a portarlo un giorno fuori, magari in barca. Una maniera decisamente sensazionale, soprattutto se il vostro papà è una buona forchetta, è quella di stupirlo in cucina preparandogli dei manicaretti deliziosi scelti tra le migliori ricette per la festa del papà.

Tra le migliori sono immancabili le zeppole di San Giuseppe, deliziose e da sempre un classico. Originarie della Campania, vengono tradizionalmente realizzate proprio il 19 marzo. Ce ne sono di due versioni, una con la pasta cotta al forno, più leggera, l’altra con la pasta fritta, più “saporita”. Su buttalapasta.it potrai trovarle entrambe e scegliere quella che preferisci.

Rimaniamo sempre sullo stesso sito e segnaliamo questa bellissima (e deliziosa) torna a forma di pallone da calcio, per gli amanti del pallone. Si tratta di pasta biscotto che viene divisa in due parti, una normale (per la parte chiara) e una con l’aggiunta di cacao amaro (per la parte scura). Stupefacente!

Altre magnifiche ricette di dolci sono la torta al doppio cioccolato – che puoi trovare a questo indirizzo – e le frittelle dolci di riso – che invece puoi trovare qui.

Se, oltre che il dolce si vuole tentare qualche cosa di diverso, magari un antipasto sfizioso o un secondo particolare, segnaliamo un pranzo che inizia con dei triangoli al formaggio – si tratta di pasta sfoglia per torte salata stesa e tagliata a forma di triangolo ed alla cui base si sarà posizionato del formaggio. Dopo aver arrotolato, bisogna cuocere al forno per circa 10 minuti a 180° – a cui possiamo aggiungere degli spiedini di gamberoni e peperoni – molto facili da fare, basta alternare un gambero ed un peperone, salare, pepare ed infornare per circa 15 minuti a 180° – e una torta salata velocissima – praticamente, adagiate della pasta brisé in una teglia, fatela cuocere da sola in forno per circa 6 minuti a 180 gradi, dopodiché cacciate e guarnite con stracciatella, pomodorini e basilico freschi.

Abbiamo visto alcune idee interessanti per stupire il proprio papà in cucina, basta un po’ di fantasia e sarà possibile far felice una delle persone, giustamente, più importanti della propria vita.